15* Silenzio Divino: una Meditazione (3’46”)

Silenzio Divino: una Meditazione

Scarica l’audio: clicca con il tasto destro e “salva con nome”.

 

Una chiave basilare: il silenzio.
Ogni qualvolta ne trovi il tempo, ovunque tu sia, entra nel silenzio.
E non è necessario che trovi un posto particolare.
Mentre stai camminando per strada, entra nel silenzio e ti godrai ancora di più la passeggiata perché quando sei in silenzio sei ancora più vivo, l’energia pulsa ancora più forte.
Quando sei in silenzio, la mente non fa rumore.
Sei più consapevole, cosciente degli uccelli che cantano, cosciente del vento che soffia, cosciente dei raggi del sole che cadono su di te, cosciente delle persone, cosciente di tutto quello che ti circonda.
Di solito viviamo come se fossimo circondati da una specie di nebbia: siamo circondati dai nostri rumori. E questi rumori sono così intensi che non permettono a niente altro di entrare.
Gli uccelli continuano a cantare ma la mente è troppo rumorosa.
Ci sono insetti nell’aria… una grande musica, ma la mente è troppo rumorosa e non le permette di entrare.
Il mondo è davvero meraviglioso.
Percepire questa bellezza con intensità significa essere liberati.
L’intensità della bellezza è una liberazione.
E l’unico modo di percepire questa intensità richiede il tuo silenzio.
Più alto il livello di rumore e minore sarà l’intensità della tua percezione.
Più profondo il silenzio e più intensa la tua percezione.
Nel silenzio si diventa molto molto sensibili.
Quando mangi, mangia in silenzio.
E ti aspetta una sorpresa: quando mangi in silenzio il cibo è divino.
Allora, gli abituali gesti del mangiare diventano una preghiera… dovrebbe essere una preghiera.
Semplicemente respirare diventa un’esperienza meravigliosa.
Inspirare, espirare… che gioia, non è necessario nient’altro.
Quindi, facendo qualcosa o talvolta non facendo nulla, semplicemente seduto, entra nel silenzio.
E il modo per entrare nel silenzio è molto semplice: rilassa il corpo, rilassa il respiro, e comincia a sentire che sei silenzioso… sei silenzioso.
Senza bisogno di ripetere la parole, semplicemente la sensazione che sei silenzioso.
Presto ne sarai capace, non sarà così difficile.
E una volta che avrai imparato l’arte di entrare nel silenzio saprai cos’è Meditazione.

 

Torna indietro

0 comments